ARTISTA ALLO SPECCHIO: LA MARINA

Ciao La Marina presentati ai lettori di Music in Black

Mi chiamo Marina Nestola e sono salentina,vivo in provincia di Lecce,adoro scrivere e comunicare attraverso le parole,particolarmente in rima e accompagnate da ritmi in levare.

Com’è nata la tua passione per la musica e il canto?

Da bambina passavo ore ad ascoltare musica e memorizzavo velocemente melodie e testi,soprattutto mi esternavo dal mondo mentre lo facevo, già allora mi procurava una grande gioia. Ho continuato anche da grande.

Descriviti con 3 aggettivi

Simpatica,Sensibile,Impaziente.

Spiega la tua musica con una frase o una parola

“La Musica è comu l’Anima,ca nu pote murire/se uei quiddru ca nuce,lassate scire”

Tradotto:

La Musica è immortale come l’Anima,se vuoi assomigliarle devi lasciarti andare completamente.

Da “Stà Domina” La Marina

– Combo,macrobeats,2001 –

Qual è l’ album che ti ha lasciato il segno?

Il primo album reggae che ho ascoltato in vita mia,tuttora presente nel cuore e nelle mie playlist, “Legend” di Bob Marley.

I tuoi sogni nel cassetto

Vorrei Creare una scuola “di strada” che insegni a chiunque non disponga di grosse possibilità economiche,tutti i modi possibili per dare voce al proprio talento artistico.

Il libro che stai leggendo adesso?

Ho finito da poco di leggere “Accabadora” di Michela Murgia

La citazione preferita?

Mai dire Mai !

Se tu non fossi una cantante saresti…

Una pittrice,una scrittrice,una fotografa,una psicologa,una sciamana,una fatina e una paladina della giustizia!

Se tu potessi trascorrere un giorno con un artista vivo o morto chi sceglieresti?

Mi piacerebbe moltissimo fare una bella chiacchierata con Ella Fiztgerald!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *