RAGGA’N’BASS – NUOVO VIDEO DA LONDRA PER MANLIO CALAFROCAMPANO

E’ uscito il 4 Aprile il nuovo video dell’artista Manlio Calafrocampano, è il secondo official video estratto dall’ultimo EP “Babylondon” prodotto in Inghilterra negli ultimi mesi del 2014, seguito da un tour di circa 40 date tra Italia e Regno Unito.

Il brano è #RAGGANBASS ed è un cocktail elettrico di sonorità Jungle / Drum’n’bass e liriche Raggamuffin in un meltin pot di accenti e dialetti con uno slang che possiamo definire alquanto (maccaroninglish). Da notare la special dedication inserita tra intro, outro e seconda strofa, un loop setrapolato dalla hit old shool “Predominant” dell’artista raggamuffin jamaicano Papa San.

Il video è veloce ed eclettico ambientato nell’East End di Londra tra Stratford, Brixton e North Greenwich, una scarrellata di flash e immagini tra un timido sole inglese e le famose nuvole grigie che fanno da cornice ai 4 elementi naturali che si intrecciano verticosamente al gesticolare dell’artista sui 180BPM di ragga’n’bass. Fuoco, acqua, aria e terra in una cornice underground di strada mescolata all’ambiente classico pub inglese (The Hand in Hand / Brixton) tra camino, pinte, bancone e carambola.

La regia è a cura di GIOVANNI ALGIERI (Giovane regista e giornalista Calabrese) anche lui pendolare d’oltremanica, attualmente in tour per l’Italia per la presentazione del suo nuovo libro “Forse non torno – Storie di Meridionali di chi parte e di chi resta”, e del suo Documentario “Cosa Manca” girato per l’appunto a Londra in cui è inserita anche l’intervista di Manlio Calafrocampano che racconta le sue esperienze artistiche europee e la sua vita inglese tra musica, college, lavoro e football.

La base (Predominant Beat 2014) è stata prodotta da RAHSTAR PROJECT LONDON, e lo stesso brano è stato registrato nel RahStar Studio di Brixton dove sono stati registrati e sviluppati diversi brani dell’ultimo lavoro di Manlio tra cui “Nessuna condanna per una canna” tune antiproibizionista contro la legge Fini-Giovanardi sull’ Arise & Shine Riddim di Weedy G, in cui molti artisti reggae della scena italiana tra cui: Sud Sound System, Villa Ada Posse, Julia Kee, Baracca Sound, Virtus, Junior Sprea, Mattune, Tsunami Massive, Geealadendjo Crew, Gillo Mc, Nukleo e molti altri hanno espresso tramite le liriche e la potenza della musica il loro dissenso verso una legge ottusa, verso una sperata liberalizzazione.

Concludiamo con la notizia che a breve sarà in uscita il primo MIXTAPE della carriera di Manlio, prodotto sempre a Londra da Dj SCARA per la Scara Soul Dub Label in cui ci saranno oltre 30 brani che racchiudono il meglio della carriera musicale dal 2010 ad oggi con classici,singoli e special edition…a breve scoprirete il titolo, e intanto nei prossimi mesi sarà in uscita il terzo official video estratto dall’EP Babylondon questa volta su un brano eseguito senza strumenti musicali, programmi o marchingegni elettronici ma con il solo utilizzo della voce aka BeatBox style..London Trip is coming!

BABYLONDON (Free Download EP 2014): 

http://www.mediafire.com/download/890c2i47qgvamlm/Babylondon_Manlio_(EP_2014).zip